Chi siamo

Accanto al fiume Reno, confine tra le terre ferraresi e bolognesi, lungo la strada provinciale che unisce Cento, Pieve di Cento a Bologna, il 9 Febbraio 1974 Paolo Minelli inaugurò l'omonimo ristorante pizzeria. Facile da raggiungere e comodo per il suo ampio parcheggio, il locale dispone di due sale una da 130/150 posti e un'altra più piccola per pranzi più intimi e riservati. Lo chef Paolo affiancato dalla moglie Anna e dal figlio Luca vi propone , nella sua ampia cucina, i più tradizionali piatti della scuola bolognese,come i famosi tortellini accompagnati da un'ampia scelta di paste fresche fatte in casa come una volta. Tagliatelle, tortelloni di ricotta, lasagne verdi, maccheroni al pettine, ravioli di carne e passatelli. L'aria che respiriamo invita a proporti anche un piatto extra provinciale...i cappellacci di zucca. La cucina è specializzata anche nella scelta e nella cottura delle carni, perciò puoi gustarne i più pregiati tagli: dal manzo al vitello passando per il maiale; alla brace arrosto e fritte. Nella stagione più fredda non manca mai un colorito bollito. Perchè il pasto sia dolcemente gradito assaggia i classici dessert che nascono da ricette rivisitate insegnate dalla "nonna".Il tutto accompagnato da una fornita cantina, curata dal sommelier Andrea con la moglie Claudia. Tra i primi grandi locali di Pieve, Minelli vanta il primato di più longeva e duratura pizzeria e ristorante del paese. La conduzione totalmente famigliare è lieta di ospitarti in un atmosfera calorosa e scherzosa simile a quella di casa! Per gli amanti del calcio è possibile seguire tutto il campionato di serie A con Sky grazie ai nostri televisori posizionati in sala. All'interno del nostro locale potrai trovare anche un'attrezzata e sicura Zona Bimbi per poter permettere ai bambini più piccoli di svagarsi durante le cene o i pranzi.